Impianti a letto fluido vibrante SCOLARI

Impianti di essiccazione a letto fluido vibrante per materiali con umidità superficiale, granulari e polveri fluidificabili

La serie degli essiccatori LFV è basata sul principio del letto fluido vibrante con avanzamento del materiale su un piano particolarmente forato e tenuto in sospensione dal flusso direzionale dell’aria e dalle vibrazioni del piano stesso.
Questa tipologia di impianto è adatto all’essiccazione di materiali come gusci d'uovo centrifugati,  P.E.T., H.D.P.E, sale marino, resine, farine, polietilene, sabbie, semi di soia, mandorle, nocciole ecc…

Essiccatoi LFV

Il riscaldamento dell’aria utilizzata per l’essiccazione avviene mediante bruciatori alimentati a GPL o a gas naturale e viene successivamente riciclata per migliorare i rendimenti termici.

In base alle richieste del cliente, la Scolari può realizzare il solo corpo macchina oppure l’intero impianto in acciaio inox. In ogni caso sarà possibile raggiungere temperature di lavoro adatte ad assicurare la sanitarizzazione  del prodotto essiccato.

Le ridotte dimensioni dell’impianto permettono la sua installazione su una semplice platea, evitando così opere murarie.






Impianti di essiccazione, disidratazione e compostaggio rifiuti Scolari

Via Romiglia, 2
25050 - Paderno Franciacorta (BS) 
Tel. 030 6848012
Fax 030 6848032

Vedi azienda

AZIENDA PRODUTTRICE
Impianti di essiccazione, disidratazione e compostaggio rifiuti Scolari
Impianti di essiccazione, disidratazione e compostaggio rifiuti Scolari

PRODUCE ANCHE











Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy


Prodotti simili